INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

Amici e Amiche che seguite la vita del Seminario e le attività della Pastorale Vocazionale,  dobbiamo chiedervi di dedicare un po’ del vostro tempo alla lettura dell’INFORMATIVA/CONSENSO per l’utilizzo dei dati personali, in quanto, per poter continuare ad utilizzare i vostri dati (compreso l’indirizzo) nel rispetto delle norme entrate in vigore, è obbligatorio avere il consenso dell’interessato.
Per poter continuare a inviarvi, le comunicazioni della nostre iniziative come pure l’opuscolo “Vita del Seminario” è necessario che riceviamo da voi l’Informativa/consenso per l’utilizzo dei dati personali.
La comunicazione telefonica NON può essere considerata un metodo idoneo di consenso.
In caso di negazione o di mancato ricevimento del consenso, dovremo cancellare i vostri dati e quindi sospendere l’invio delle nostre pubblicazioni
Un sentito Grazie per il tempo che ci dedicate, e per il vostro sostegno.
INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
(Art.13 REG.UE 679/2016 sulla protezione dei dati personali raccolti presso l’interessato)
1. Titolare del Trattamento dei dati personali
– Il Titolare del trattamento dei dati personali è il Seminario Vescovile di Rimini con sede legale in Via Covignano 259 – 47923 RIMINI (RN).
– Il Responsabile del Trattamento dei dati è il rettore pro tempore don Paolo Donati nel rispetto dei principi di protezione dei dati personali.
– Il personale e i collaboratori del Seminario Vescovile di Rimini sono gli incaricati al trattamento.
2. Fonte dei dati personali
Ai sensi dell’articolo 13 del Reg.UE 679/2016, informiamo che Seminario Vescovile di Rimini tratta dati personali degli interessati che hanno volontariamente comunicato di persona e/o tramite modulistica, telefono, fax o e-mail i loro dati anagrafici ai nostri uffici.
3. Finalità del trattamento dei dati personali
Secondo la legge indicata, il Titolare del trattamento garantisce che il trattamento dei dati personali si svolga nel rispetto dei diritti e delle libertà fondamentali, nonché della dignità dell’interessato, con particolare riferimento alla riservatezza, all’identità personale e al diritto alla protezione dei dati personali.
Tutti i dati personali comunicati dai soggetti interessati, sono trattati per finalità funzionali all’attività di comunicazione delle attività proposte dal Seminario Vescovile di Rimini e dagli enti a esso collegati (associazioni, parrocchie, ecc.) quali:
– l’inserimento nelle anagrafiche e nei database informatici;
– adempimenti connessi all’esecuzione del servizio richiesto;
– per assolvere a specifiche richieste degli Interessati;
– comunicazioni via email o lettera a scopo informativo e promozionale quali attività del Seminario Vescovile di Rimini e suoi Uffici e Servizi;
– elaborazione di statistiche.
Il conferimento di tali dati personali non ha carattere obbligatorio, ma l’eventuale rifiuto a fornirli impedisce, in relazione al rapporto tra il dato ed i servizi richiesti, l’esecuzione delle nostre prestazioni. I dati faranno parte di mailing list di proprietà esclusiva del Seminario Vescovile di Rimini.
Qualora tali dati vengano forniti, il loro trattamento richiede il consenso da parte dell’interessato, espresso mediante specifici “flags” da apporre nelle caselle di consenso.
4. Dati sensibili
Fra i dati personali che Le vengono chiesti ci è necessario richiederle anche quelli che la legge definisce come “dati sensibili” ad esempio  informazioni riguardanti l’appartenenza alla Chiesa Cattolica e/o a una Parrocchia, stato civile, ecc.. La presenza di queste informazioni ci porta ad applicare severe e vincolanti norme di comportamento alle quali tutto il personale è tenuto ad attenersi.
La finalità della raccolta di tali dati è finalizzata all’elaborazione di statistiche per comunicazioni destinate a particolari categorie o zone geografiche.
5. Conferimento dei dati e conseguenze in caso di mancato assenso al trattamento
Il conferimento dei Suoi dati per le finalità di cui al punto 3 è necessario per consentire l’erogazione e la gestione del servizio, l’eventuale Suo rifiuto di conferire i dati in questione comporterà l’impossibilità di ottenere l’utilizzo del servizio proposto dal Titolare,
come – l’impossibilità di ricevere comunicazioni informative e promozionali nonché newsletter da parte della Seminario Vescovile di Rimini in relazione alle iniziative proprie come riportate al punto 3;
– l’impossibilità per Seminario Vescovile di Rimini di procedere con l’effettuazione di statistiche aggregate e anonime al fine di monitorare e migliorare il servizio offerto.
6. Comunicazione e diffusione dei dati
I dati personali che i soggetti interessati ci hanno volontariamente comunicato, non saranno in alcun modo diffusi.
I dati personali degli interessati, qualora fosse necessario, potranno essere comunicati:
6.1 a tutti i soggetti cui la facoltà di accesso è riconosciuta in forza di provvedimenti normativi;
6.2 ai nostri collaboratori, dipendenti e fornitori, nell’ambito delle relative mansioni e/o di eventuali obblighi contrattuali con loro, inerenti i rapporti  con gli interessati;
In questi casi saranno comunicati solo i dati essenziali, e non eccedenti, rispetto alle finalità per le quali sono comunicati.
Trasferimento dei dati a paesi terzi
Il Titolare del Trattamento non trasferisce i dati personali in paesi terzi; tuttavia si riserva la possibilità di utilizzare servizi in cloud e in tal caso i fornitori dei servizi saranno selezionati tra coloro che forniscono garanzie adeguate, così come previsto dall’art. 46 GDPR 2016/679.
7. Le modalità del trattamento
Il trattamento riguarda dati personali comuni identificativi.
Il trattamento dei dati personali avviene utilizzando sia supporti cartacei che informatici con l’osservanza di ogni misura cautelativa, al fine di garantire la sicurezza e la riservatezza. I dati saranno altresì gestiti e protetti in ambienti il cui accesso è sotto costante controllo in particolare, saranno adottate tutte le misure tecniche, informatiche, organizzative, logistiche e procedurali di sicurezza, in modo che sia garantito il livello idoneo di protezione dei dati previsto dalla legge, consentendo l’accesso alle sole persone incaricate del trattamento da parte del Titolare o dei Responsabili eventualmente dallo stesso designati.
8. Periodo di conservazione dei dati
I dati personali verranno conservati per il lasso di tempo strettamente necessario al perseguimento delle specifiche finalità del trattamento per le quali l’utente ha manifestato il suo consenso e, nello specifico:
9. Diritti dell’interessato
L’utente potrà, in qualsiasi momento, esercitare i diritti di seguito indicati.
a. Accesso ai dati personali: ottenere la conferma o meno che sia in corso un trattamento di dati che lo riguardano e, in tal caso, l’accesso alle seguenti informazioni: le finalità, le categorie di dati, i destinatari, il periodo di conservazione, il diritto di proporre reclamo ad un’autorità di controllo, il diritto di richiedere la rettifica o cancellazione o limitazione del trattamento od opposizione al trattamento stesso nonché l’esistenza di un processo decisionale automatizzato;
b. Richiesta di rettifica o cancellazione degli stessi o limitazione dei trattamenti che lo riguardano; per “limitazione” si intende il contrassegno dei dati conservati con l’obiettivo di limitarne il trattamento in futuro;
c. Opposizione al trattamento: opporsi per motivi connessi alla sua situazione particolare al trattamento di dati per l’esecuzione di un compito di interesse pubblico o per il perseguimento di un legittimo interesse del Titolare;
d. Portabilità dei dati: nel caso di trattamento automatizzato svolto sulla base del consenso o in esecuzione di un contratto, di ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico, i dati che lo riguardano; in particolare, i dati Le verranno forniti dal Titolare in formato word o analogo;
e. Revoca del consenso al trattamento per finalità di marketing diretto e ricerche di mercato; l’esercizio di tale diritto non pregiudica in alcun modo la liceità dei trattamenti svolti prima della revoca;
f. Proporre reclamo ai sensi dell’art. 77 RGPD all’autorità di controllo competente in base alla sua residenza abituale, al luogo di lavoro oppure al luogo di violazione dei suoi diritti; per l’Italia è competente il Garante per la protezione dei dati personali, contattabile tramite i dati di contatto riportati sul sito web http://www.garanteprivacy.it.
I diritti di cui sopra potranno essere esercitati con richiesta al Titolare, ai recapiti riportati a: Seminario Vescovile di Rimini – via Covignano 259 – 47923 Rimini RN o all’indirizzo email: privacy@seminariovescovilerimini.it. Il diritto di opposizione dell’interessato al trattamento dei propri dati personali per finalità di marketing, si estende a quelle tradizionali e comunque resta salva la possibilità per l’interessato di esercitare tale diritto in parte, ossia, in tal caso, opponendosi, ad esempio, al solo invio di comunicazioni promozionali effettuato tramite strumenti automatizzati.
Le richieste relative all’esercizio dei diritti dell’utente saranno evase senza ingiustificato ritardo e, in ogni modo, entro un mese dalla domanda; solo in casi di particolare complessità e del numero di richieste tale termine potrà essere prorogato di ulteriori 2 (due) mesi.
CONSENSO AL TRATTAMENTO
Modulo per la privacy
Nel caso ci sia il consenso ti chiediamo di compilare con il tuo Nome e Cognome e la mail